I ricchi sapori, i persistenti profumi e gli intensi colori ti accompagneranno in questo goloso tour alla scoperta di tutte le eccellenze dell’Emilia Romagna: da Ravenna a Piacenza, il regno dei prodotti DOP e IGP
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

Dalla Romagna all’estrema Emilia, da Ravenna, città dei mosaici, a Piacenza, al confine con la Lombardia, passando per il capoluogo di Regione Bologna.

Durata

8 giorni/7 notti. Validità: tutto l'anno.

Per chi

Il tour “Lungo la Via Emilia: sapori, profumi e colori” propone una full immersion a chi vuole dedicare un’intera settimana alla scoperta di una strada ricca di storia, nel segno di cultura e gastronomia. La Via Emilia, creata dai Romani per alimentare i traffici commerciali delle aree che attraversa, segna tuttora l’area d’origine di prodotti tipici conosciuti e amati in tutto il mondo e regala ai visitatori esperienze, sapori, profumi e colori di una terra autentica.

La quota comprende

  • 7 notti in hotel 3 stelle con prima colazione
  • omaggio per i partecipanti e welcome kit
  • visita alla produzione di Mortadella di Bologna IGP, con degustazione
  • visita a un laboratorio di produzione del cioccolato, con degustazione
  • visita a un laboratorio di produzione di pasta fresca, con degustazione
  • visita a un uliveto di produzione dell’Olio di Brisighella IGP, con degustazione
  • visita a una cantina vitivinicola romagnola, con degustazione
  • visita a un caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano DOP, con degustazione
  •  visita a uno stabilimento di produzione del Prosciutto di Parma, con degustazione
  • visita a una cantina di stagionatura del Culatello di Zibello, con degustazione
  • visita a uno stabilimento di produzione di Coppa e Pancetta Piacentina, con degustazione
  • 5 pranzi, con bevande

La quota non comprende

Visite guidate, ingressi ai monumenti, trasferimenti, mance, tassa di soggiorno dove prevista e quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Quota di partecipazione

Da 595 euro a persona in camera doppia, per gruppi di almeno 10 partecipanti.
Quotazioni individuali disponibili su richiesta.


Primo giorno

Arrivo a Bologna. Giro orientativo a Bologna centro con sosta presso caffetteria tipica. Cena libera e pernottamento a Bologna.

Secondo giorno

Nel centro di Bologna visita alla produzione di Mortadella IGP, al mercato coperto e a un negozio storico di produzione di cioccolato. Dimostrazione della preparazione di pasta fresca e pranzo in ristorante, a base dei famosi tortellini bolognesi appena preparati. Nel pomeriggio visita all’Enoteca Regionale, nell’antico borgo di Dozza. Cena libera e pernottamento a Bologna.

Terzo giorno

Lungo la strada per Ravenna, sosta vicino a Faenza per visita a un uliveto dell'olio di Brisighella DOP e a una cantina vitivinicola dei vini di Romagna con pranzo-degustazione di prodotti tipici (esempio: piadina e squacquerone DOP). Nel pomeriggio visita al centro storico di Ravenna con i suoi mosaici. Cena libera e pernottamento a Bologna.

Quarto giorno

Check-out e trasferimento verso Parma. Sosta a Maranello per visita al Museo Ferrari e a seguire visita a un’acetaia di produzione dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena IGP con pranzo-degustazione con tigelle e salumi tipici. Nel pomeriggio visita a una distilleria di produzione di liquori artigianali. Continuazione verso Parma; cena libera e pernottamento a Parma.

Quinto giorno

Visita a un caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano DOP, con degustazione del Re dei Formaggi, e, a seguire, al Castello di Torrechiara e al suo borgo intriso di amori e battaglie. Successiva visita a una cantina vitivinicola dei Colli di Parma con pranzo-degustazione di prodotti tipici e salumi del territorio. Nel pomeriggio visita ad un prosciuttificio e agli allevamenti di Maiale Nero per la produzione del dolce Prosciutto di Parma DOP. Cena libera e pernottamento a Parma.

Sesto giorno

Mattina dedicata alla visita del centro storico di Parma e ai monumenti più affascinanti come il Battistero in marmo rosa, il ligneo Teatro Farnese e la romanica Cattedrale affrescata dal Correggio.
Trasferimento nella Bassa Parmense e pranzo all’interno di un ristorante. Nel pomeriggio visita a uno stabilimento di produzione del Culatello di Zibello per carpirne i segreti della stagionatura. A seguire visita all’adiacente Casa Natale di Giuseppe Verdi, con il suo nuovo percorso multimediale. Cena libera e pernottamento a Parma.

Settimo giorno

Trasferimento a Piacenza. Visita a uno stabilimento di produzione della Coppa Piacentina DOP e della Pancetta Piacentina DOP. Visita ad una cantina vitivinicola dei Colli Piacentini con pranzo degustazione. Pomeriggio a disposizione per visitare l'affascinante borgo di Castell'Arquato.