Macbeth, Un Giorno di Regno, Le Trouvère, Attila: le quattro opere protagoniste del Festival Vedi 2018
  • Descrizione

Macbeth, Un Giorno di Regno, Le Trouvère, Attila: sono le quattro grandi opere liriche protagoniste della prossima attesissima edizione del Festival Verdi 2018 che nella prossima edizione inizierà il 27 settembre fino al 21 ottobre.

Per celebrare la figura e le opere di Giuseppe Verdi, ogni anno intorno al 10 ottobre - data di nascita del grande compositore italiano – Parma e le terre verdiane ospitano uno dei più prestigiosi appuntamenti nel panorama musicale internazionale, caratterizzato da un ricco programma di spettacoli: non solo opere liriche, ma anche recitalconcerticonversazioni con artisti e scrittori, aperitivi prima dell’opera, cene post opera e altre iniziative di approfondimento.

Nei giorni del Festival si respira un clima unico, speciale, che attira music lovers da tutto il mondo; la città si veste a festa, le vetrine si arricchiscono di costumi d’epoca e passeggiando in centro si possono ascoltare le note del Maestro, mentre i “covi” verdiani, dai ristoranti ai club dedicati come il Club dei 27, entrano in fibrillazione e vivono intensamente l’occasione più importante dell’anno per una città dalla forte tradizione musicale. Molte le iniziative collaterali che contribuiscono a far si che il viaggio musicale diventi una vera esperienza di vita

A Parma tutti accolgono calorosamente gli ospiti, dal parmigiano appassionato di lirica al bambino che per la prima volta scopre lo speciale Festival Verdi per i più piccoli, al turista italiano o straniero che, per vivere Verdi, sceglie di “incontrarlo” nella sua terra.

Parma e i suoi prodotti tipici della Food Valley hanno ufficialmente ricevuto il titolo di “città creativa per la gastronomia Unesco” per questo non mancheranno momenti dedicati all’enogastronomia, dai menù dei ristoranti dedicati al maestro alle degustazioni nelle botteghe enogastronomiche. Il visitatore potrà approfittare del Festival Verdi per conoscere a fondo “Parma città della musica”, come è stata definita per sottolineare il connubio culturale e le istituzioni cittadine che di musica s’interessano esclusivamente, come la Casa della Musica. La visita ai preziosi organi custoditi nel centro storico della città ducale sarà un’ulteriore occasione di arricchimento culturale.

Parma Incoming tour operator partener del Festival Verdi propone ogni autunno, in occasione del Festival Verdi, un percorso di visite e spettacoli per scoprire la musica e il genio del Maestro di Roncole di Busseto e gli altri straordinari artisti, come Arturo Toscanini e Renata Tebaldi, di un territorio profondamente legato alla musica. Non solo i biglietti migliori per gli spettacoli, ma un’offerta culturale completa, con la possibilità di visitare il back stage, incontri con gli artisti, interviste dedicate con l’opportunità d’incontrare il club dei 27.Vivere da protagonista la musica sulla Via Emilia dei Teatri”, da Ravenna a Bologna, da Modena a Parma e Piacenza con suggestivi tour che hanno il loro culmine nella visita ai luoghi verdiani, in particolar modo la Casa Natale di Giuseppe Verdi, dove tutto è nato, per un’esperienza straordinaria. A completamento del Festival Verdi, per rispondere alle numerose richieste degli appassionati, MusicaParma propone infine raffinati concerti privati in location esclusive del territorio con programmi dedicati.

Scopri l’anteprima del programma del Festival Verdi 2018