L’operetta al Teatro Regio e il Concerto di Capodanno all’Auditorium Niccolò Paganini per una fine e principio d’anno in musica a Parma, affascinante città d’arte e Città Creativa Unesco per la Gastronomia.
  • Descrizione

CAPODANNO 2023 A PARMA

Torna il Capodanno in grande stile e soprattutto in grande musica a Parma, nelle splendide cornici del Teatro Regio e dell’Auditorium Paganini, capolavori anch’essi d’arte ed architettura. Si inizia al Teatro Regio di Parma il 31 dicembre alle h. 21.00 con l’Operetta Il paese dei campanelli di Carlo Lombardo e Virgilio Ranzato e si prosegue l’1 gennaio alle 10.45 all’Auditorium Niccolò Paganini con il Concerto di Capodanno con la Filarmonica Arturo Toscanini, il grande direttore Timothy Brock e il Quartetto Vocale dal West End di Londra ad eseguire musiche di Bernstein, Porter, Gershwin, Berlin, Kern….

Dopo il concerto, pranzo in puro stile parmigiano degustando i migliori prodotti tipici della Food Valley e il tradizionale menù delle Feste di Parma.

Per chi ancora non è sazio di musica o ama alzarsi con calma il mattino del Capodanno, al pomeriggio del 1 gennaio alle 18.00 si svolgerà al Teatro Regio di Parma quello che è diventato per Parma una tradizione, il Concerto di Capodanno eseguito dai Filarmonici di Busseto (al clarinetto Corrado Giuffredi, alla fisarmonica Cesare Chiacchiaretta, alla chitarra Giampaolo Bandini, alle percussioni Roger Catino, al contrabbasso Antonio Mercurio). Musiche di Johann Strauss, Giuseppe Verdi, Nino Rota, Ennio Morricone, George Gershwin, Astor Piazzolla. I musicisti in gran parte parmigiani e conosciuti in tutto il mondo eseguiranno un repertorio gioioso e coinvolgente.

VUOI PRENOTARE IL TUO POSTO ALL’OPERETTA E AI GRANDI CONCERTI?

Contattaci per maggiori informazioni e prenotazioni