1. 4 settembre 2018
Sarà il 4 settembre, con 1000 posti a sedere disposti su una tavolata di 400 metri nel centro città e un menù dei migliori chef dell'Emilia (e non solo): ecco la cena che apre un mese intero di eventi dedicati al miglior cibo di Parma
  • Descrizione

Per rendere meno doloroso il rientro dalle ferie dovremmo andare tutti a Parma per il Settembre Gastronomico: un mese intero per assaggiare tutti i grandi prodotti tipici dell’Emilia, dal prosciutto al Parmigiano, dal salame di Felino alla coppa e il culatello, per non parlare dei vini, durante tanti eventi tra degustazioni, open day di aziende, itinerari gourmet, cene che sin da ora si preannunciano memorabili. Su tutte quella del 4 settembre: la Cena dei Mille, con mille copertiti distribuiti su una tavolata lunga 400 metri posizionati tra Piazza Garibaldi e lungo Strada Repubblica preparata da un team di grandi chef tra i quali, come ospite d’onore, Carlo Cracco.

COSA SI MANGIA

Le portate saranno tutte a base (ovviamente) dei prodotti della Food Valley: si comincia con appetizer e finger food e si termina con un dessert che preparerà lo stesso Carlo Cracco reintepretando in modo creativo – per ora non svelano di più – la tradizione parmense. A studiare il menù lo chef stellato dell’Antica Corte Pallavicina Massimo Spigaroli – che è anche Presidente della Fondazione Parma UNESCO City of Gastronomy che promuove l’evento con il Comune –  e i ristoratori di Parma Quality Restaurants, che per l’occasione oltre a Carlo Cracco hanno chiamato a raccolta anche i migliori cuochi della regione. Per la Cena dei Mille ci sarà infatti una rappresentanza di Chef To Chef, il consorzio dei 50 migliori chef dell’Emilia-Romagna, con i piacentini Isa Mazzocchi (una stella Michelin) e Filippo Chiappini Dattilo e i reggiani Gianni D’Amato e Andrea Incerti Vezzani (una stella Michelin).

LA CENA SOLIDALE

«Il nostro non è solo un semplice appuntamento culinario: vogliamo dimostrare quanto il cibo sia cultura del bello del buono e del sociale», ricorda Massimo Spigaroli. La Cena dei Mille, infatti, contribuirà a raccogliere fondi a favore dell’Emporio Solidale di Parma: un progetto per sostenere le famiglie in difficoltà economica (i biglietti sono già disponibili: si comprano su  VivaTicket.it e ParmaCityOfGastronomy.it: il costo è di 85 euro a persona).

Cosa fare oltre la cena? Non resta che scegliere, con tanti eventi gastronomici che a settembre coinvolgeranno anche tante altre zone dell’Emilia: su www.parmacityofgastronomy.it trovate l’elenco.

Fonte: VanityFair