E’ con grande entusiasmo che la Fondazione Arturo Toscanini ha presentato il Festival Toscanini Edizione Zero e il Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Arturo Toscanini". Un Festival innovativo e appassionante, ricco di stimoli, ricerca e straordinari artisti, un Concorso per giovani direttori d’orchestra nuovo e unico al mondo dedicato alla Direzione di Opera Lirica Italiana.
  • Descrizione

Scopri qui la nostra proposta di viaggio con i migliori posti ai concerti in programma

Per maggiori informazioni scrivi a: info@parmaincoming.it 

Ecco di seguito la descrizione e il programma. 

Festival Toscanini Edizione Zero: finalmente la Fondazione Arturo Toscanini ha potuto presentare il nuovo cartellone festivaliero, un progetto stimolante ed innovativo, dedicato alla figura storica di Arturo Toscanini, uno tra i massimi direttori d’orchestra della prima metà del XX secolo.

L’edizione zero, dal 7 al 21 giugno 2021, prevede sette prestigiosi concerti in vari luoghi della città (Cattedrale Santa Maria Assunta, Auditorium Paganini, Cortile della Cavallerizza nel Complesso Monumentale della Pilotta, Tettoie Liberty al Parco della Musica, Piazza Duomo, Teatro Regio)  anticipati da sette Preludi, un Direttore Musicale d’eccezione, Omer Meir Wellber, un Convegno Internazionale di studi ed una Conferenza dedicata alla figura di Enrico Caruso.

 “Obiettivo principale del Festival Toscanini è mettere in relazione le diverse espressioni della produzione artistica e culturale dell’epoca d’oro di Toscanini: il passaggio di secolo e i primi decenni del Novecento italiano. Un intreccio di stimoli e suggestioni che scaturisce dall’incontro tra musica, poesia, teatro, architettura, arti figurative, cinema e fotografia, da cui emerge anche lo spirito (oltre alla figura storica) del direttore d’orchestra e del suo ruolo: uno straordinario osservatorio, crocevia di incontri, creatività, relazioni. Al centro di questo caleidoscopio, che riflette quella eccezionale incubatrice culturale che è stato l’avvio della modernità in Italia, punto nodale di raccordo, è l’arte direttoriale di Toscanini.

Dedicato principalmente alla musica italiana del primo Novecento (e a quella europea …), il Festival intende percorrere sentieri di ricerca su autori e lavori poco valorizzati o affatto sconosciuti. Il carattere multidisciplinare della manifestazione ci induce inoltre a considerare quella musica come parte di un ben più vasto patrimonio artistico nazionale e non solo, che può aiutare a rileggere le espressioni musicali con una lente di ingrandimento d’eccezione, quella che lo stesso Toscanini dimostra di saper utilizzare nelle sue scelte repertoriali e nelle sue relazioni umane e artistiche con gli artisti e intellettuali della sua epoca.”

 “Questa edizione Zero limitata dai vincoli della situazione … … … va intesa come il primo approdo su un orizzonte tutto da esplorare. Ci auguriamo che il nuovo festival possa diventare un atteso appuntamento per quanti amano farsi sorprendere e incuriosire dalle ragioni della musica e della cultura e che impari presto ad accogliere e accompagnare il visitatore occasionale, il turista e anche il semplice cittadino di Parma alla scoperta di scorci preziosi e poco noti della città e dello spirito di un’epoca che ha sorprendenti analogie con la nostra, con le sue potenzialità e non solo con i suoi evidenti rischi”.

 Nel corso della conferenza stampa presentato anche il Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Arturo Toscanini” che, giunto alla sua XI edizione, si svolgerà dal 9 al 24 maggio 2021. Un concorso per giovani direttori d’orchestra nuovo, unico al mondo, dedicato alla Direzione di Opera Lirica Italiana. I tre finalisti affronteranno la finale al Teatro Regio di Parma il 23 ottobre 2021

Giuria internazionale, Commissione Speciale e Comitato d’onore del Concorso saranno formati da direttori artistici e sovrintendenti di alcuni fra i maggiori teatri italiani e del mondo e vedranno la presenza di alcuni fra i maggiori direttori d’orchestra della nostra epoca.  

PROGRAMMA FESTIVAL TOSCANINI EDIZIONE ZERO 

 

FUIT ILLA BENEDICTA

Lunedì 7 giugno, ore 12.00 in streaming

Preludio

“Una stupenda sinfonia di dolore e serenità” [Arturo Toscanini]

La Deposizione dalla Croce di Benedetto Antelami

In occasione della mostra Antelami a Parma: il lavoro dell’uomo, il tempo della terra

con DON LORENZO MONTENZ

Lunedì 7 giugno, ore 20.30
Parma | Cattedrale di Santa Maria Assunta

Concerto
Licino Refice

DARIO TABBIA Direttore
PAOLETTA MARROCU Soprano
MERT SÜNGÜ Tenore
DANIELE CAPUTO Baritono
CLAUDIO VOGHERA Pianoforte

CORO DA CAMERA DI TORINO

 

FRAMMENTI IMMAGINARI

Giovedì 10 giugno, ore 12.00 in streaming
Preludio

Toscanini: la suggestione dell’arte rivelata nella musica

con CRISTINA CASERO e GIANCOSIMO RUSSO

Venerdì 11 giugno
Parma | Auditorium Paganini

Concerto
Francesco Cilèa, Albert Roussell, Ildebrando Pizzetti

YVES ABEL Direttore
MAIDA HUNDELING Soprano
RAGÀA ELDÌN Tenore
ROBERTO COMINATI Pianoforte

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

 

LIMES… LIMEN

Venerdì 11 giugno, ore 12.00 in streaming

Preludio

Voci di Confine

con MAURIZIO AGAMENNONE e MARCO CAPRA

 

Sabato 12 giugno
Parma | Cortile della Cavallerizza, Complesso Monumentale della Pilotta
Concerto
Concerto cameristico, libere improvvisazioni e lettere di Arturo Toscanini

OMER MEIR WELLBER Pianoforte e accordion
MICHELE LETTERA Voce recitante

SOLISTI DELLA FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Con la partecipazione di
MERT SÜNGÜ Tenore

 

TOSCANINI E FURTWÄNGLER: DUE CULTURE A CONFRONTO

Lunedì 14 giugno, ore 9.30
Parma | Aula Magna, Palazzo Centrale dell’Università degli Studi di Parma

Convegno internazionale di studi

CESARE FERTONANI, MARTIN FISCHER-DIESKAU, MAURIZIO GIANI,
CARLO AUGUSTO LO PRESTI, ANTONIO ROSTAGNO, PAOLO RUSSO, CHRISTINE SIEGERT

Coordinamento scientifico SIMONE DI CRESCENZO

 

NEXT FOR TOSCANINI

Martedì 15 giugno, ore 12.00 in streaming

Preludio

Stile libero. Contaminazioni fra musica pop e classica
con ROGER CATINO e ALESSANDRO RIGOLLI

Mercoledì 16 giugno 
Parma | Tettoie Liberty, Parco della Musica

Concerto
Rielaborazioni musicali di Roger Catino da Beethoven, Puccini, Verdi, Wagner e testi di Arturo Toscanini

 

EPICI EVENTI

Mercoledì 16 giugno, ore 12.00 in streaming

Preludio

Eroi tragici, eroi popolari
con PAOLO RUSSO e CARLO VAROTTI

 

Giovedì 17 giugno
Parma | Piazza Duomo

Concerto
Alfredo Casella, Ludwig van Beethoven

 

ENRICO ONOFRI Direttore

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

Con la partecipazione di
DAVE MONACO Tenore

 

L’ALTRO NOVECENTO

Venerdì 18 giugno, ore 12.00 in streaming

Preludio

Innovazione e tradizione nei classicismi del Novecento
con CARLO GOLDSTEIN e CARLO MAMBRIANI

 

Sabato 19 giugno in streaming

Parma | Centro di Produzione Musicale
Arturo Toscanini, Sala Gavazzeni

Concerto
Nino Rota, Alfredo Casella, Sergej Prokof’ev

CARLO GOLDSTEIN Direttore

 

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI

 

UNA VOCE PER TOSCANINI

Domenica 20 giugno, ore 17.00
Parma | Ridotto del Teatro Regio

Conferenza
Enrico Caruso: un caso discografico alle origini dell’industria musicale
con PAOLO PINAMONTI e UGO PIOVANO

In collaborazione con il Museo Enrico Caruso di Lastra a Signa
nel 100° anniversario della scomparsa di Enrico Caruso

 

RITORNO A NAPOLI

Lunedì 21 giugno 
Parma | Teatro Regio

Concerto
Festa della Musica

in occasione del 100° anniversario della scomparsa di Enrico Caruso
Giuseppe Verdi, Umberto Giordano, Giacomo Puccini, Giuseppe Martucci, Francesco Cilea

RICCARDO FRIZZA Direttore
BRYAN HYMEL Tenore

FILARMONICA ARTURO TOSCANINI