Apprendi la pazienza del fornaio, il fascino del sommelier e l’arte del pasticciere in questi due giorni alla scoperta dell’autentica vita emiliana dove la qualità è way of life
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

Parma, antica capitale del Ducato di Parma e Piacenza, ospita sul suo vasto territorio numerose imprese artigianali di rinomati prodotti enogastronomici. Visita all’affascinante e rinomato castello di Varano, un tempo centro nevralgico tra l’Emilia e la Toscana.

Durata

2 giorni/1 notte. Validità: tutto l'anno.

Per chi

La scelta del tour “Fornaio, sommelier e pasticciere in due giorni” è consigliata a coloro che amano riscoprire il connubio tra storia e tradizione enogastronomica.

La quota comprende

  • una notte in hotel 3 stelle con prima colazione
  • omaggio per i partecipanti
  • 2 pranzi, con bevande
  • corso di pasticceria e sommellerie

La quota non comprende

Visite guidate, ingressi ai monumenti, trasferimenti, attività previste nella mattinata del secondo giorno, mance, tassa di soggiorno dove prevista, quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Quota di partecipazione

Da 249 euro a persona in camera doppia, per gruppi di almeno 10 partecipanti.
Quotazioni individuali disponibili su richiesta.


Primo giorno

Si inizia con il corso di panificazione naturale per riscoprire il piacere di lavorare la farina e il lievito madre con le proprie mani. E dopo un po’ di fatica e pazienza… un buon pranzo bio! Nel pomeriggio corso da sommelier per riconoscere e gustare le note colorate dei vini dei Colli di Parma. Pernottamento in hotel sulle prime colline di Parma.

Secondo giorno

Corso mattutino presso scuola di pasticceria per carpire i segreti della chimica che lievita i dolci e ci allieta il palato. A seguire pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita al Castello di Varano, punto nevralgico delle rotte tra l’Emilia e la Toscana.