Due giorni alla ricerca del Re delle montagne, il fungo porcino di Borgotaro, insieme ad una Guida Ambientale Escursionistica e impara ad utilizzare al meglio il fungo nei tuoi piatti.
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

L’Autunno Gastronomico si presenta all’appuntamento annuale, ricco di eventi, con prodotti tipici, tradizioni, cultura, manifestazioni e natura. Vai alla ricerca del fungo insieme ad una Guida Ambientale Escursionistica e impara ad utilizzare al meglio il fungo nei tuoi piatti.

Durata

2 giorni/1 notte

Validità

Settembre-Ottobre 2019.

Per chi

La scelta di questo tour è consigliata se sei un foodie e se al piacere per l’arte della tavola abbini l’amore per la montagna.

La quota comprende:

  • tesserino per la raccolta dei funghi
  • 1 pernottamento in agriturismo con prima colazione (struttura ad impatto zero, certificato BIO)
  • cena 4 portate a base di funghi e altri prodotti a Km 0, bevande incluse
  • incontro con assistente per la presentazione del territorio e delle sue eccellenze gastronomiche
  • guida ambientale escursionistica mezza giornata per ricercare il Fungo Porcino IGP
  • pranzo al sacco con prodotti tipici
  • mini-corso sul trattamento e utilizzo in cucina del fungo tenuto da un cuoco diplomato alla prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA.

La quota non comprende:

trasferimenti, ingressi ai monumenti,  le mance e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Quota di partecipazione:

A partire da 265,00 Euro a persona in camera doppia per min. 2 partecipanti, in agriturismo
Quotazione gruppi su richiesta

Primo giorno

Arrivo all’agriturismo con mezzi propri, un angolo di tranquillità immerso nella natura dell’alta Val Taro. Sistemazione nelle camere e incontro con assistente/Guida Ambientale Escursionista per la presentazione del territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche (funghi, salumi, formaggi, carni) con particolare attenzione al Fungo di Borgotaro IGP. Cena in agriturismo con piatti tipici e pernottamento.

Secondo giorno

Dopo una deliziosa colazione in agriturismo, giornata intera dedicata alla ricerca del fungo porcino IGP accompagnati da una Guida Ambientale Escursionistica abilitata. Pranzo al sacco a base di prodotti tipici locali. Rientro in agriturismo nel pomeriggio e mini-corso incentrato sul trattamento e l’utilizzo in cucina del fungo, tenuto da un cuoco diplomato alla prestigiosa Scuola Internazionale di Cucina Italiana ALMA.

INOLTRE:

  • Opportunità di visita ad un caseificio e possibilità di produrre il formaggio insieme al casaro
  • Possibilità di escursione con Guida Ambientale Escursionistica alla ricerca del Tartufo
  • Cooking class per imparare i piatti tipici locali (pasta fatta in casa, tortelli d’erbetta, torta di patate, torta d’erbi, ecc)
  • Possibilità di utilizzo di biciclette a pedalata assistita per godersi il panorama in tranquillità
  • Opportunità di escursione in mountain bike tra i boschi e lungo i pendii della Val Taro