I colori brillanti del Rosso dell’Emilia, le spume generose del lambrusco, le note fruttate dello Chardonnay: sapori e profumi di una terra autentica che sa rendere un vino semplice un grande vino
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

Un excursus tra i vini emiliani, da Parma, Reggio Emilia, Bologna fino alla rinomata Enoteca Regionale di Dozza per scoprire vini poco conosciuti ma che, grazie alla passione dei produttori e all’impiego di nuove tecnologie, riescono a regalare gustose sensazioni.

Durata

3 giorni/2 notti. Validità: tutto l’anno.

Per chi

Il tour “I vini emiliani… sapori e profumi che ti sorprenderanno” è pensato per tutti gli appassionati del bere di qualità e del buon cibo o per chi voglia immergersi nel territorio emiliano mettendo l’accento sull’enologia e scoprire così le peculiari caratteristiche della produzione di ogni provincia.

La quota comprende

  • una notte in agriturismo o hotel*** con prima colazione
  • una notte in hotel con prima colazione
  • omaggio per i partecipanti
  • visita a una cantina di stagionatura del Culatello di Zibello, con degustazione
  • visita a una cantina vitivinicola parmense, con degustazione
  • visita a una cantina vitivinicola reggiana, con degustazione
  • pranzo del secondo giorno in agriturismo, con bevande
  • visita a un’acetaia, con degustazione di Aceto Balsamico
  • visita a una cantina vitivinicola bolognese, con degustazione
  • pranzo del terzo giorno al ristorante, con bevande

La quota non comprende

Visite guidate, ingressi ai monumenti, trasferimenti, attività nella mattinata del secondo giorno, mance, tassa di soggiorno dove prevista, quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

Quota di partecipazione

Da 239 euro a persona in camera doppia, per gruppi di almeno 10 partecipanti.
Quotazioni individuali disponibili su richiesta.


Primo giorno

Visita a una cantina di stagionatura del Culatello di Zibello DOP e degustazione di salumi tipici di Parma presso ristorante adiacente. Trasferimento sulle colline parmensi e visita a una cantina vitivinicola dei Colli di Parma con degustazione di Malvasia, Lambrusco e Sauvignon dei Colli di Parma, rinforzata con prodotti tipici. Nel pomeriggio visita al Museo del Pomodoro all’interno di un’antica corte ristrutturata e visita a un caseificio di produzione del Parmigiano Reggiano DOP con degustazione. Pernottamento in agriturismo o hotel a Parma.

Secondo giorno

Visita agli allevamenti di maiale e a un’azienda di produzione del Prosciutto di Parma con degustazione dello stesso. Visita a una cantina vitivinicola di Reggio Emilia con degustazione di Chardonnay, Rosso dell’Emilia, Spumante. A seguire pranzo in agriturismo con prodotti tipici locali. Nel pomeriggio visita a un’acetaia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena con degustazione di Aceto. Pernottamento in hotel in provincia di Modena.

Terzo giorno

Visita a una cantina vitivinicola dei Colli Bolognesi con degustazione di Pignoletto, Rosso di Bologna e Cabernet Sauvignon. Visita all’Enoteca Regionale di Dozza: un'associazione che opera dal 1970 per la promozione e valorizzazione del patrimonio vinicolo regionale, raccogliendo i migliori vini dell’Emilia-Romagna. A seguire pranzo in ristorante tipico.