A Parma, l’Operetta nell’elegantissimo Teatro Regio la notte del 31 dicembre e l’1 gennaio, per la prima volta, il tradizionale Concerto di Capodanno della Filarmonica Arturo Toscanini nello stupefacente Auditorium Paganini daranno il benvenuto al nuovo anno. Un Capodanno da ricordare come l’inizio di un anno molto speciale per Parma che, già nominata Città Creativa UNESCO per la Gastronomia, sarà Capitale Italiana della Cultura 2020.
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

A Parma, al Teatro Regio, elegantissimo tempio dell’Opera italiana, la notte di San Silvestro offre la splendida occasione di vivere una serata esclusiva all’insegna della musica. L’Operetta "Il Pipistrello" sulla musica di Strauss aprirà una serata scintillante, con l’esibizione di grandi artisti, che terminerà con il brindisi per celebrare la fine dell’anno al Teatro Regio, nel cuore del centro storico della città ducale. Il giorno seguente, al mattino come vuole la tradizione, si celebrerà il primo giorno dell’anno nuovo nello stupefacente Auditorium Paganini con uno speciale concerto eseguito dalla Filarmonica Arturo Toscanini che vedrà il grande Nikolaj Znaider nella duplice veste di direttore d’orchestra e violinista. Znaider infatti, pur essendo uno straordinario virtuoso del violino, ha sviluppato una carriera direttoriale parallela che lo ha portato a condurre importanti orchestre internazionali, come la London Symphony Orchestra, la Philarmonique di Radio France, la Staatskapelle di Dresda e la Russian National Orchestra.
Questa straordinaria location, i grandi artisti e la musica vi condurranno idealmente ad una danza sulle note di classici senza tempo.
Dopo il concerto, avrete la possibilità di pranzare presso il Centro Produzione Musicale Arturo Toscanini di fronte al bellissimo Auditorium Paganini (disponibilità posti limitata).

Il Vostro soggiorno potrà essere arricchito con la visita della città, ai luoghi d’arte, alle Terre Verdiane e con molte altre proposte nel segno della musica e dell’arte coccolati da eccellente gastronomia.

Inoltre possibilità di:

  • Aggiungere una o più notti al soggiorno
  • Prenotare visite guidate a tema culturale
  • Prenotare visite e degustazioni di prodotti tipici
  • e tanto altro ancora…

Durata

3 giorni/2 notti

Validità

Dal 30 dicembre 2019 al 2 gennaio 2020

Per chi

il soggiorno è consigliato agli appassionati di musica ed arte e a chi ama vivere esperienze esclusive e ricche di atmosfera, arte e cultura.

La quota comprende:

  • 2 notti in hotel**** con prima colazione
  • Cenone “anticipato” pre-operetta in ristorante del centro di Parma, bevande incluse
  • biglietto 1° categoria Operetta "Il Pipistrello" al Teatro Regio di Parma
  • biglietto di 1° categoria Concerto di Capodanno l’1 gennaio all’Auditorium Paganini
  • un ricordo di Parma
  • consegna gratuita dei biglietti in hotel prenotati tramite Parma Incoming
  • assistenza telefonica da parte di Parma Incoming durante il soggiorno

La quota non comprende:

eventuali trasferimenti, tassa di soggiorno (da pagare in hotel), mance, eventuali extra, ingressi ai monumenti, pasti e bevande non indicati nel programma e quanto non espressamente incluso alla voce “la quota comprende”.

Quota di partecipazione

A partire da 455,00 Euro a persona in camera doppia per min. 15 partecipanti, in hotel 4 stelle a Parma

A partire da 470,00 Euro a persona in camera doppia per min. 2 partecipanti, in hotel 4 stelle a Parma 

Primo giorno – 31 Dicembre 2019

Arrivo a Parma accolti dalle luci natalizie e l’atmosfera festiva. Una giornata che può includere tour guidati nel centro storico di Parma con i suoi monumenti più significativi: il Teatro Farnese, un teatro in legno unico nel suo genere, il Battistero in marmo rosa di Verona e la Cattedrale con la cupola affrescata dal Correggio.
A metà serata, cena di Capodanno pre-operetta in un ristorante tipico di Parma per iniziare a celebrare l’ultimo giorno dell’anno con piatti deliziosi e delizie di cucina Parmigiana.
In seguito Operetta Il Pipistrello al Teatro Regio di Parma, uno dei più famosi teatri in Italia! Per concludere, brindisi per celebrare la fine dell’anno con musica e vino frizzante.
Pernottamento in hotel.

Secondo giorno – 1 Gennaio 2020

H 10.45 Concerto di Capodanno nello stupefacente Auditorium Paganini ed eseguito dalla Filarmonica Arturo Toscanini che vedrà il grande Nikolaj Znaider nella duplice veste di direttore d’orchestra e violinista. Znaider infatti, pur essendo uno straordinario virtuoso del violino, ha sviluppato una carriera direttoriale parallela che lo ha portato a condurre importanti orchestre internazionali, come la London Symphony Orchestra, La Philarmonique di Radio France, la Staatskapelle di Dresda e la Russian National Orchestra.
Dopo il concerto, avrete la possibilità di pranzare presso il Centro Produzione Musicale Arturo Toscanini di fronte al bellissimo Auditorium Paganini (disponibilità posti limitata).
Pomeriggio a disposizione per relax e per godersi la città. Oppure pomeriggio dedicato ad una visita guidata a tema a Parma o ad uno dei bellissimi castelli della provincia; oppure ancora al Labirinto della Masone, il più grande al mondo e l’importante Collezione d’arte e di libri FMR. 
Cena libera.
Pernottamento in hotel.

Terzo giorno – 2 Gennaio 2020

Prima colazione in hotel.
Partenza.