Sulle orme di Rigoletto, con l’opera al Teatro Verdi di Busseto e con un nuovo percorso per scoprire Mantova, città di ambientazione del capolavoro di Verdi e Capitale Italiana della cultura 2016.
  • Descrizione
  • Scopri di più

Dove

A Mantova, Busseto e Parma, luoghi di Verdi e di uno dei suoi più amati personaggi, Rigoletto. Scopriamo Mantova sulle orme di Rigoletto e percorriamo con lui le strade della vecchia città immaginandoci buffoni di corte, passeggiando per i vicoli e i porticati un tempo territorio di allegre masnade, affacciandoci dalle finestre degli splendidi palazzi per spiare, come Gilda, nei giardini e nei vicoli chi arriva, immaginando di ascoltare l’aria immortale “La donna è mobile” dalla possente, ammaliante voce del Duca di Mantova…

Già, Mantova, questo gioiello di città che fu culla del Rinascimento e corte dei Gonzaga, divenuta poi Patrimonio Unesco dell’umanità per i suoi straordinari Palazzi e centro storico. Mantova che sarà Capitale Italiana della cultura 2016. Allora scopriamo Mantova e viviamola come Rigoletto per poi spostarci a Busseto per gustarci l’opera rappresentata al Teatro Verdi, proprio lì, nella terra di Verdi, a due passi dal luogo dove il Maestro la scrisse. E poi viviamo Parma con un percorso musicale. Senza dimenticare i meravigliosi prodotti tipici delle due città, dalle paste ripiene alla zucca alla sorprendente Sbrisolona, dal Culatello di Zibello ai piatti che Verdi preferiva… Quindi, arte, musica, racconti di vita, vendette e amore, soste con cibo sublime…

Possibilità di aggiungere un evento al Teatro Regio di Parma o in altri teatri della Regione

Durata

3 giorni/2 notti. Validità dal 21 aprile al 30 maggio 2016

Per chi

Il tour è consigliato a tutti gli amanti della musica, dell’arte e della cultura che amano rivivere in prima persona le esperienze che hanno ispirato i grandi maestri e partecipare agli eventi culturali nelle città d’arte. Consigliato anche a chi, assieme alla cultura, ama il buon cibo e i prodotti tipici eccellenti.

La quota comprende:

  • 2 notti in hotel 3-4 stelle con prima colazione
  • Pranzo con menu tipico a Mantova
  • Degustazione di torta Sbrisolona
  • Visita alla Cantina di Culatello
  • Pranzo con degustazione di Culatello, bevande incluse

La quota non comprende:

pullman, visite guidate, ingressi ai monumenti, biglietto per l’opera Rigoletto, mance ed extra, tassa di soggiorno e quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Quota di partecipazione

a partire da Euro 148,00 a persona in camera doppia per minimo 15 pax, in hotel 3-4 stelle a Busseto o a Parma

Primo giorno

Arrivo a Mantova, Capitale Italiana della Cultura 2016 e visita guidata della città sulle tracce di Rigoletto, la casa di Rigoletto, i Palazzi, le strade, le piazze, Palazzo Ducale, la Rotonda di San Lorenzo, la basilica di S. Andrea e il Teatro Scientifico di A. Galli Bibiena. Degustazione di torta Sbrisolona presso un laboratorio artigianale. Pranzo in ristorante del centro con menu tipico. Pomeriggio, trasferimento a Palazzo Te e visita alla splendida villa rinascimentale gonzaghesca. Trasferimento e sistemazione in hotel o dimora storica  a Busseto o Parma. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Secondo giorno

Prima colazione in hotel. Arrivo nei Luoghi Verdiani. Visita a Roncole della Casa Natale di Giuseppe Verdi con il nuovo coinvolgente percorso multimediale, poi la Chiesa di San Michele. Trasferimento a Sant’Agata e visita a Villa Verdi luogo in cui Verdi trasse ispirazione e scrisse Rigoletto una delle sue opere più conosciute ed amate. Trasferimento sulle rive del Po, visita ad   antica cantina di Culatello di Zibello. Pranzo degustazione a seguire. Trasferimento a Busseto e visita al Museo di Casa Barezzi e al Museo Renata Tebaldi. Tempo libero a disposizione o rientro in hotel. Cena libera. In serata rappresentazione di “Rigoletto” al Teatro Verdi di Busseto. Pernottamento in hotel o dimora storica  a Busseto o Parma.

Terzo giorno

Prima colazione in hotel. Check-out. Trasferimento a Parma e visita guidata del centro storico con particolare accento alla musica, la Casa Natale Toscanini nel tipico Oltretorrente, il Teatro Farnese, il Teatro Regio, la Cattedrale e il Battistero. Tempo libero per visitare la Casa della Musica, il Museo dell’Opera e la Casa del Suono. Pranzo libero nelle vie del centro per menu tipici o ricche degustazioni. Partenza